di lui hanno detto:

“Nel simbolo della maternità e dell’attesa si cela il seme della felicità: l’artista riesce nel sempre difficile intento di raccontare una storia e un universo di emozioni, con una rappresentazione epifanica della vita, che indugia sulla descrizione e sull’introspezione del soggetto. La figura della donna costruita quasi come fosse una scultura, con forme e volumi sapientemente evidenziati, esce dal quadro con la forza della verità, lasciando allo sfondo scuro il compito di creare un’attesa, un senso di inaspettata sorpresa.”
Inno alla gioia
Guido Folco-Associazione Culturale Galleria Folco

“Allievo di Omar Galliani, da quest’ultimo ha affinato la grande lezione del disegno. La sua è una pittura che trae origini dai grandi maestri del passato per innervarsi nei tempi moderni per sentimento, impianto e colore.”
Enzo LePera-Limen Arte

“Mi emoziono quando vedo un ritratto ben eseguito, che fedelmente riproduce un soggetto ed il maestro Marcello Montoro è capace di realizzarlo. Lo impreziosisce, rubando all’anima del personaggio i suoi segreti.”
Dino Marasà-Effetto Arte